one big onion
come un gufo durante il giorno
Categories: pourparler | 1 Comment

Carissimi, Ci sono buone ragioni per cui lo Stato non può dare un reddito minimo garantito ai suoi cittadini. La prima ragione è un fatto economico ovvio, non ci sono i soldi per finanziare il reddito minimo. Abbiamo appena dato 40 miliardi alle imprese creditrici dello Stato, 4 miliardi al Monte dei Paschi di Siena […]

Alla fine hanno rieletto il garante del Patto Ribbentrop-Molotov, il padre della legge che costruì i lager per migranti, il filo craxiano del PCI, l’uomo della NATO classe 1925. Giorgio Napolitano si appresta a mettere una pezza al casino che ha combinato quando affidò il governo a Monti. Quello che dovrebbe essere ancora il suo […]

  E’ risaputo come, nel già arretratissimo panorama della alfabetizzazione nazionale riguardo ogni fenomeno storico e politico, il fascismo goda di una particolare mancanza di conoscenza e sia invece circondato da tutta una serie di miti e falsi convincimenti popolari. Per questo motivo è sempre difficile parlare dell’attualità del fascismo nell’attuale contesto storico-sociale, della diffusione […]

Della Thatcher si è detto che fosse una “consevatrice rivoluzionaria”. Sono gli stessi termini che usava Berlinguer per definirsi appunto un “rivoluzionario e conservatore”. Non sembri paradossale accostare due esponenti politici nell’immaginario collettivo così distanti tra loro. La prima sferrava un attacco senza pietà contro la working class inglese mentre il secondo occupava tristemente i […]

Nonostante l’attuale stallo istituzionale e le divisioni insolubili tra i partiti rappresentati in Parlamento almeno su una cosa sembra che le forze politiche siano sempre d’accordo: va cambiata la legge elettorale. Su come cambiarla emergono poi differenze di vedute, chi la vuole con il doppio turno alla francese e chi maggioritaria all’inglese, pochissimi ipotizzano un […]