one big onion
come un gufo durante il giorno

Il libro di Stephen King “The dead zone” racconta di questo tizio, un certo John Smith, che acquisisce casualmente da piccolo la straordinaria capacità di avere delle immagini-flash di eventi del futuro semplicemente entrando in contatto con cose o persone. La trovata geniale del maestro del thriller consente, grazie a una serie di coinvolgenti “what […]

Categories: pourparler | 3 Comments

Scambierebbe un diritto per una manciata di denaro? Oppure uno Statuto di Diritti per una Paccata di miliardi? La risposta è sempre la stessa “Scambiare diritti per denaro è un pessimo baratto” e così via fino alla retorica che “L’Italia è una Repubblica fondata sul Lavoro”, che i lavoratori di un tempo sono morti per […]

Categories: economia, news, politica | 3 Comments

Dopo aver ipotizzato in maniera confusa una “riforma degli ammortizzatori sociali” aperta anche all’introduzione in Italia di un reddito minimo, il ministro Fornero compie una clamorosa marcia indietro e si schiera violentemente contro l’ipotesi di una misura di basic income. A stanare le reali intenzioni del governo sono stati i precari di OccupyWelfare che hanno […]

Prima di leggere il ragionamento del Dr Swaab sulle esperienze di pre-morte avevo sempre avuto una vaga idea, quasi una remota speranza, che effettivamente ci fosse qualche tunnel con in fondo una luce. Una luce che non fosse quella dei fari di un Tir che ti viene incontro, ovviamente. Swaab spiega invece come sia possibile […]

dal blog Me-Dea Ogni volta che in questo paese il livello della conflittualità sociale cresce, fino a limiti che le istituzioni ritengono ingovernabili, non più incanalabili secondo un’ortopedia social-democratica del dissenso, la “questione femminile” viene strumentalmente agitata come una bandiera. Si tirano fuori da un cassetto chiuso a chiave “le donne”, si dà una sommaria […]

“Noi lo sappiamo. E prima di noi lo sapeva Lenin. E prima di Lenin, Marx aveva scoperto, nella sua propria esperienza umana, che il punto più difficile è il passaggio all’organizzazione. La continuità della lotta è semplice: gli operai hanno bisogno solo di se stessi e del padrone di fronte a se stessi. Ma la […]